Berenguer - La Prima Domenica - 24 cm Bebè Bebè Bebè con VES (v6O) 6ed39b
MATTEL VINTAGE 1998 RAVISSANTE POUPÉE SHANNEN SUR SON SKATE BOARD,
Condizione:
Nuovo: Oggetto nuovo, non usato, non aperto e non danneggiato. Per ulteriori dettagli vedi ... Maggiori informazionisulla condizione
Marca: Jc Toys
Etichetta: JC TOYS MPN: Non applicabile
Modello: 308 ID: (v6O)
Gruppo prodotto: Giocattolo Formato: Giocattolo
Publisher: JC TOYS Lista EAN: 0043657003086
Studio: JC TOYS EAN: 0043657003086
Home > Chiedi all'esperto  >  Uso corretto del servizio  >  Archivio quesiti  >  Risultato ricerca  >  Quesito di Confuso del 03.11.2012

Berenguer - La Prima Domenica - 24 cm Bebè Bebè Bebè con VES (v6O) 6ed39b

Nickname:
Confuso
Data:
03.11.2012
Quesito:
Buongiorno , al solo fine di provare a dare chiarezza a un tipo di contatto che forse spesso io e molti altri utrnti si trovano a dover affronatre , Vi chiederei la cortesia di dare una risposta chiara circa la possibilità di contagio in un contatto indiretto con sangue mestruale e glande . Capisco che talvolta può risultare impossibile dire se una cosa è a rischio o meno , ma allora in tal caso sarebbe meglio dire chiaramente che magari l'episodio è a rischio limitato in modo che ognuno di noi possa decidere qualora si trovi in una situazione del genere come meglio comportarsi .
Di seguito le vs risposte e discordanze in materia . Ripeto che Vi invio tale messaggio allo solo scopo di fare chiarezza a quanto a me accaduto e probabilmente a molti altri utenti .
I post che danno l'evenienza come non a rischio saranno l'80% , tuttavia trattandosi di una malattia importante penso che bisognerebbe dare una risposta chiara su tale tipo dic ontatto .
un cordiale saluto

Nickname:cignaData:06.08.2008Quesito:gentili dottori gradirei un vostro parere su un episodio sul quale non capisco se ho rischiato o meno :
masturbazione reciproca con ragazza con ciclo mestruale non abbondante(mi sono accorto solo successivamente di avere piccole macchie di sangue sulle mie dita) nella cui pretica lei mi ha ripetutamente masturbato con la stessa mano con cui masturbava se stessa.
ho rischiato?
test?
grazie di cuore
Märklin 44083 – Set di vagoni merci da cantiere (l2S)Arancia Toys OS632 Daisy The Raccoon marine Classic 25 (d1v),Trudi Foca Renzo Peluche, Coloreeeee Madreperla, 89 cm, 26616 (D5l),Vilac 1107 - Cavallo a Dondolo Gioco Prima Infanzia, Telaio Bianco con (Z2u),Soy Luna Skateboard Roller Training Originale Serie TV Matteo Taglia 34-35 3 23,BAMBOLA floris di Didy Jacobsen- Gotz - cm 40 h.,Spark 43lm92Peugeot 905Evo 1BisWinner Le Mans 1992Scala 1 43, bianco ne,Bloom e il magico DIARIO tynix FAIRY bambola WINX club stagione 7DC Super Hero Girls DLT67 - Bambola Poison Ivy Super Hero Girls (y2a)Poupée ancienne porcelaine Franklin Herloom Doll,AQUILONE DA TRAZIONE BIFILO HQ SYMPHONY BEACH 1.3 RAINBOW LARGHEZZA ESTENSIONE,Barbie Owen, Nuovo Film Jurassic World II,, FJH57 (p3D),3x VINTAGE Diga Troll pin distintivi su carta originale modello N. 506 1989,Butterfly ART BARBIE DOLL CON FOGLI Tatuaggio temporaneo NUOVO E SIGILLATO GRATIS P&P,Small foot company - Pompieri Carrello Primi Passi (O9x),Fuβballset per bambini gonfiabile Bestway 52058 NUOVO ORIGINALEPlaymobil 9272 - Festa in Giardino, 3 Pezzi,Barbie Russian Mattel Vintage 88',Le Toy Van Wooden Holiday camper (Y1G)Adora ToddlerTime bambino piccolo Bambola 20 pollice realistico ponderata (t7b),Smooshins 115937E4 sorpresa Maker kit (R5C)Harry Potter - Strega del mago - Licenza ufficiale - Riproduzione cucito (r8A),EVER After High-Briar Beauty-Figlia della bella addormentata bambola Royal NUOVO44678 REWRITE HIGH PRIESTESS AKANE SENRI STATFagus 10.75 - Jeep (ODG),Baby Annabell 700808 Deluxe Puddle Jumping (F5R),6 Bambole Barbie Più Accessori,Ellemmevi CF90120 Acciaio Bianco bacheca magnetiche e accessori (A7T),Despicable me Prison Minion Tim giocattolo morbido (G0t),Steffi Love - Ciao Kitty Super Hair Doll [Toy] (g0F),
grazieRisposta di Maria Ferrara:Salve Cigna,
non è possibile contrarre HIV nella modalità descritta, non c'è l'indicazione ad eseguire il test HIV.
Saluti
Dr.ssa M.Ferrara, Dr.G.Guaraldi

Nickname:cleopatraData:15.02.2008Quesito:Carissimo dottori, vorrei sottoporvi la situazione in cui mi sono trovato. Premesso che sono sempre attento al sex sicuro. Ieri sera ho avuto un rapporto occasionale con un uomo. come prima cosa gli ho praticato una fellatio protetta da preservativo. poi ho indossato io stesso un preservativo fino alla base del pene. ho usato un lubrifcante a base d'acqua acquistato in farmarcia che ho spalmato sul pene e lui sul suo ano e ho iniziato una penetrazione. il tutto è durato qualche minuto. sono entrato non interamente una prima volta. sono riusciuto. poi sono rientrato e infine venuto abbastanza velocemente. Nel penetrarlo mi tenevo la base del pene e quindi sono sicuro che il preservativo non si è sfilato. premetto che non ho avuto contatti voluti tra le mie mani e il suo ano. quando mi sono sfilato il preservativo ho preso un fazzoletto di carta e mi sono pulito il pene. credo di non aver pulito subito la cappella ma non ne sono sicuro. in ogni caso quando ho guardato il fazzoletto ho visto che era sporco in maniera non molto evidente di lubrificante e di sangue. c'era una macchia di mezzo centimentro più evidente ma comuqne sempre non di sangue vivo e rosso. e poi altre striature di sangue sempre non troppo evidenti. per farvi capire è un come quando ti capita dopo una cura odontoitratica di appoggiare un fazzoletto bianco sulle gengive e notare quelle ombrature di saliva e sangue. Alla vista mi sono un pò agitato. prima ho pensato che si fosse rotto il preservativo. invece l'ho controllato ed era integro e pieno di sperma nel serbatoio. poi ho pensato di aver sanguinato io dal pene ma nn c'erano tracce evidenti ne nel preservativo ne traccia di ferite o abrasioni sull'asta del pene e sulla cappella. era solo molto rossa la parte interna della pelle che ricopre il glande. quando faccio sex o masturbazione quella parte si arrossa sempre ma non mi era mai successo di vedere che sporcasse un fazzoletto di sangue. la mia paura è questa: se il sangue fosse fuoriscito dall'ano del partner ed io tenenedo la mano appoggiata alla base del pene durante la penetrazione me ne fossi sporcato e poi mi fossi toccato nel pulirmi, il glande, l'uretra e la pelle delicata interna al prepuzio, posso aver rischiato qualcosa? in questo caso un eventuale contatto indiretto glande prepuzio uretra con sangue (in quantità davvero ridottissime) può essere a rischio di trasmissione? ho letto in una risposta ad un altro ragazzo il quale raccontava di essersi toccato il glande con mani sporche in maniera evidente di sangue mesturale dopo una masturbazione pratica ad una donna, che in quanto contatto diretto non ha corso rischi. vi chiedo allora la delicatezza delle mucose del glande, dell'uretra e della parte interna della pelle che riveste il glande non è a rischio con contatti del genere? se non c'è sfregamento come avviene in una penetrazione non protetta il contatto sangue con le proprie zone genitali più delicate non è a rischio? grazie dell'attenzione. Risposta di Maria Ferrara:Gentile Cleopatra,
l'uso del preservativo in modo corretto e dall'inizio alla fine del rapporto non permette la trasmissione del virus HIV pertanto, la situazione da Lei descritta è considerata sicura.
L'eventuale contatto sangue-mano-glande è considerato un contatto di tipo indiretto e quindi non a rischio di trasmissione del virus HIV; può stare tranquillo.

Cordiali saluti,
E.Spaggiari, Dr.G.Guaraldi

Nickname:franz78Data:13.06.2012Quesito:SAlve, ho letto molti casi analoghi ma vorrei una risposta precisa e cercherò di descrivere più minuziosamente possibile l'accaduto.

Ho avuto un rapporto sessuale con una sconosciuta che so a suo dire che ha una vita sessuale attiva con vari partners. Usa il preservativo ma non nei rapporti orali.

HO avuto un rapporto orale passivo sua bocca-mio glande con lei per pochi secondi e molto delicato poi l'ho interrotta sapendo che è a basso rischio ma non assente.

Ho poi messo il preservativo ed avuto un rapporto vaginale completo sempre protetto dall'inizio alla fine.

MA ADESSO ARRIVA IL PUNTO CHE PIU' MI TERRORIZZA e per cui vorrei una risposta:

a fine rapporto ho tolto il preservativo e ho visto che c'èrano delle tracce di ciclo mestruale se pur poche e rosa pallido (poi ho scoperto che era all'inizio del ciclo).

l'ho sfilato accuratamente poi però mi sono rimesso le mutante senza lavarmi e solo dopo 15 minuti ho ripensato che potevano esserci tracce di sangue sul basso inguine appena sopra il pene e così è stato!

Il sangue non era molto, solo delle piccole macchie ma HO sicuramente fatto toccare il glande, dato che il mio è sempre aperto, con la mia pelle del basso inguine macchiata del suo ciclo mestruale se pur poco, quindi ho AVUTO UN CONTATTO INDIRETTO GLANDE - CICLO MESTRUALE, se pur il glande non era visibilmente sporco.

Ma avendo poggiato sulla mia cute sporca, appena sopra la base del pene, posso aver contratto l'hiv o l'epatite c?

Ho una paura TREMENDA e vorrei sapere se è un rapporto a rischio il contatto indiretto "suo sangue sulla mia pelle - mio glande" (al di la dei pochi secondi di fellatio scoperta)

PEr favore aiutatemi

grazieRisposta di Chiara Vallini:Salve franz78,
la situazione da lei dettagliatamente descritta non è a rischio di trasmissione di HIV o virus epatitici, avendo correttamente protetto il rapporto penetrativo.
Può stare tranquillo e dimenticare questo spiacevole episodio.
Cordiali Saluti N.Riva

Nickname:franz78Data:14.06.2012Quesito:Salve ho avuto ieri un rapporto penetrativo con una sconociuta che ha rapporti promiscui e non conosco il suo stato sierologico.

Ho usato correttamente il preservativo dall'inizio alla fine, messo a pene eretto e sfilato ost rapporto integro a pene eretto.

Il punto è questo.. alla fine del rapporto non mi sono lavato la base del pene e mi sono rimesso gli slip. solo dopo mi sono accorto che aveva un inizio di ciclo mestruale e che c'èerano delle tracce di sangue alla base dell'asta del pene e sul mio inguine.

IL mio glande e anche l'uretra quindi rimettendo gli slip sono venuti in contatto col le macchie di sangue del ciclo mestruale sulla mia pelle

INOLTRE (questo episodio lo avevo gia descritto )ma mi sono dimenticato di dire che alla base dell'asta del pene ho un "ciccetto" che ho scoperto essere un condiloma (. Ne ho solo uno isolato li ma anche questo è venuto in contatto col ciclo.

SOno a rischio di contagio HIV? Intendo sia per il contatto glande/uretra con mia pelle imbrattata di ciclo mestruale sia per il contatto mio condiloma (non infiammato) suo sangue mestruale?Risposta di Chiara Vallini:Salve franz78,
come già detto nella precedente risposta, avendo correttamente protetto il rapporto penetrativo, la situazione descritta non è a rischio di trasmissione di HIV.
Tuttavia, indipendentemente da questo episodio, se non ha mai effettuato un test di screening per HIV, può essere utile eseguirlo per avere una maggiore consapevolezza del proprio stato sierologico.
Cordiali Saluti N.Riva

Nickname:MattiaData:30.12.2011Quesito:Buongiorno,
vi riscrivo il quesito perchè ho notato un errore di incomprensione nello scrivere in quello inviato precedentemente. Scusate.

Ho avuto un rapporto con una ragazza che conosco poco. Il rapporto è stato orale passivo (lei a me) senza preservativo e vaginale con preservativo. I mie dubbi nascono dal fatto che aveva appena finito le mestruazioni e quindi aveva ancora delle perdite notate infatti sul preservativo. Dopo il primo rapporto lei si è masturbata per poi masturbarmi con la stessa mano quindi probabilmente sporca di secrezioni vaginali e mestruazioni mentre faceva il rapporto orale e qui non avevo il preservativo. Il rapporto vaginale è stato pretetto ma inevitabilmente nel togliere il preservativo, il mio pene accidentalmente è entrato in contatto con l'esterno del preservativo e con le mie mani sporche . E' una situazione a rischio?
Grazie per le risposteRisposta di Maria Ferrara:Gentile Mattia,
la situazione da Lei descritta non è considerata a rischio in quanto i rapporti orali passivi non comportano un rischio clinicamente rilevante, un discorso analogo si fa per il contatto tra liquidi biologici potenzialmente infetti presenti sul preservativo e le sue mani.

Cordiali saluti
E. Salsi, dr G Guaraldi

Nickname:tantidubbiData:20.07.2011Quesito:Gent.mi dottori,
vorrei chiedervi per favore un chiarimento rispetto al discorso contatto indiretto tra liquidi biologici e membrane.
A me è capitato con il mio ragazzo il seguente episodio: il suo preservativo sporco di liquido prespermatico (si è sporcato con le mani al momento in cui ha indossato il presevativo) è entrato a contatto con la mia vagina.
In molte risposte avete detto che non vi è rischio perchè si tratta di un contatto indiretto, poi ho letto la risposta del Dott. Zona che riporto di seguito e che sembra andare nella direzione opposta e non capisco perchè.

"Nickname:dinoData:04.05.2011Quesito:
Mi sono strusciato con la mia partner che conosco da poco tempo e non sò il suo stato sierologico. Lei era in mutande mentre io no e mi struciavo sulle sue parti intime in questo modo. Mi sono sporcato il pene con il sangue perchè lei aveva le mestruazioni e non se ne era accorta. Vorrei sapere se c'è rischio pur essendomi sporcato il pene tramite le sue mutandine e non direttamente con la sua vagina. La mia domanda riguarda tutte le malattie a trasmissione sessuale. grazie
Risposta di Stefano Zona:
Gentile Dino,
l'episodio che descrive è da considerare a bassissimo rischio di trasmissione per HIV, ma comunque non nullo per la presenza di sangue. È indicato eseguire un test HIV a 90 giorni dall'episodio per conoscere il proprio stato sierologico.

Cordiali saluti
dr. S. Zona, dr. G. Guaraldi"

Non è la stessa situazione di contatto indiretto? Vi è differenza perchè il sangue è diverso dai liquidi sperma e secrezioni vaginali?

Vi ringrazio molto della vostra attenzione.
Cordiali saluti.Risposta di Stefano Zona:Gentile Tantidubbi,
il sangue è un liquido biologico che più facilmente permette la trasmissione del virus. Per tale motivo nel quesito specifico che ha riportato ho consigliato di eseguire il test HIV.

In altri contatti indiretti, in assenza di sangue, non è indicato il test HIV, poiché il rischio di trasmissione di HIV non sussiste.

Distinti saluti
dr. S. Zona, dr. G. Guaraldi

Nickname:deviData:09.12.2008Quesito:salve avevo scritto gia tempo grazie per la risposta.
SCUSATE VORRE L ATTENZIONE DI CHI RISPONDE SOLO PERCHE CI SONO RISPOSTE CON LA STESSA DOMANDA MA CON RISPOSTA DIVERSA E COSI PURTROPPO IO COME ALTRI VISITATORI DEL SITO NON CAPIAMO. MI SCUSO ANCORA E SE PUO RISPONDERE LEI DOTT. GUARALDI CHE MI SEMBRA DA CAPIRE CHE E IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. GRAZIE


volevo sapere se a rischio queste 2 situazioni che mi sono capitate:
la ragazza con cui esco mentre la stavo accompagnando a casa c era un signore per terra pieno di sangue con vari tagli alla testa e al naso che poi abbiamo saputo che lo avevano picchiato con un bicchiere grande da birra:
lei con le mani nude e aiutandosi con un fazzoletto a pulito il viso COPERTO DI SANGUE del signore per terra in attesa di un ambulanza.
1
LEI AVEVA LE MANI IMBRATTATE DI SANGUE E SI E STROFINATA UN OCCHIO PERCHE DICE CHE LE PRUDEVA.
E HA RISCHIO HIV HCV HBV?

2
QUESTO E SUCCESSO A ME MENTRE FACEVO LA MASTURBAZIONE VAGINALE AD UN ALTRA RAGAZZA CON CUI ESCO CON LA STESSA MANO O TOCCATO IL MIO GLANDE E FORSE PER LA TROPPO COIVOLGIMENTO NELL MASTURBARLA E USCITO UN PO DI SAGUE DALLA SUA VAGINA E CE NE SIAMO ACCORTI APPUNTO PERCHE LA MIA MANO ERA UN PO SPORCA DEL SUO SANGUE.

ORA LEGGENDO SUL SITO I VARI QUESITI NON E UN RISCHIO MASTURBARE E POI TOCCARSI IL GLANDE CON LIQUIDI INFETTI E SE HO BEN CAPITO VALE LA STESSA COSA PER LA RAGAZZA CHE CI STO USCENDO CHE SI E STROFINATA L OCCHIO CON LE MANI SPORCHE DI SANGUE? ANCHE PERCHE SONO ENTRAMBI MUCOSE OCCHIO E GLANDE ENTRAMBI SONO STATE MEDIATE DALLA MANO PERO ENTRAMBE C E DEL SANGUE FRESCO.

DATO CHE NON CAPISCO SONO A RISCHIO ENTRAMBI LE SITUAZIONI PER HCV HIV HBV?

POI SCUSATE IN ALCUNE RISPOSTE DITE CHE SONO A RISCHIO IN ALTRE NO... NON VOGLIO METTERE IN DUBBIO MA FORSE NON CAPISCO IO.....LE RISPOSTE.
ES RISPOSTA DEL DOTT. GUARALDI(Risposta di Giovanni Guaraldi:
Gentile utente,
L'equipe di HelpAIDS si riunisce con regolarità per discutere i quesiti complessi e cercare di omogeneizzare le risposte.

Ci scusiamo quando questo non avviene.
Dal punto di vista biologico la penetrazione di HIV e HCV può avvenire attraverso il contatto di sangue con le mucose congiuntivali, ritengo pertanto di consigliarle di eseguire, con la massima serenità, un test HIV e HCV.
Cordiali saluti.

DoTT Guaraldi "
CI SONO MOLTISSIME RISPOSTE INVECE CHE MENTRE CI SI MASTURBA CON LE MANI SPORCHE DI LIQUIDI INFETTANTI DELL ALTRO PARTHENER POI CI SI TOCCA IL GLANDE E VOI RISPONDETE NON E A RISCHIO. IN ALTRE RISPONDETE CHE E ARISCHIO ESEMPIO:
Quesito:
volevo chiedervi una cosa.
sono terrorizzato, vi prego sarà l'ultimo quesito.
la masturbazione non è a rischio.ok.
ma ditemi se è a rischio in questo caso:

si infila un dito nella vagina, se lo sporca di sangue mestruale o di sue secrezioni vaginali, e subito dopo mi sporca il glande.
grazie
ciao
Risposta di Giovanni Guaraldi:
Gentile Paogas,
ci descrive una masturbazione in cui le sue mucose sono entrate in contatto con sangue: in questo caso, il contatto è da considerare a rischio, seppur basso. Per questo è indicato il test HIV, che avrà valore definitivo se eseguito a 90 giorni dall'ultimo contatto a rischio.

Distinti saluti
dr. S. Zona, dr. G. Guaraldi

IN QUESTA DITE DI NO ESEMPIO:

gent. dott.,
ho masturbato una donna che non conoscevo e immediatamente dopo ho portato al glande le dita bagnate di sangue mestruale.
è un contatto indiretto?
può definirsi a rischio?


Risposta di Keti Luzzi
Gentile Utente,
l'episodio descritto non è a rischio per HIV, in quanto trattasi di contatto indiretto.
Saluti
M.Ferrara, dr.ssa Luzi K. """"""""
E A RISCHIO O NO? TOCCARSI UNA MUCOSA OCCHIO O GLANDE CHE SIA CON LE MANI SPORCHE DI LIQUIDI INFETTANTI?

SCUSATE MA NON CAPISCO.....Risposta di Stefano Zona:Salve Devi,
purtroppo non è sempre facile riuscire ad avere risposte univoche a domande simili.

Tendenzialmente, il rischio nella masturbazione può sussistere in presenza di sangue: quindi, nel caso di presenza di contatto con il sangue mestruale, il rischio è presente, anche se basso.
Il rischio in caso di contatto indiretto con la congiuntiva è clinicamente non rilevante.

Distinti saluti
dr. S. Zona, dr. G. Guaraldi
Risposta di Maria Ferrara:
Buongiorno Confuso,
la masturbazione e i contatti indiretti non sono da considerarsi a rischio.
Il contatto di sangue con il glande è potenzialmente a rischio per la trasmissione di HIV; da un punto di vista biologico è quindi possibile, ma clinicamente non rilevante.

Rispetto alle risposte esse sono relative alle singole situazioni descritte e non vanno prese con "risposte frequenti". Se vorrà esporci la situazione specifica che la preoccupa saremo felici di considerare la sua specifica situazione e di fornirle una specifica risposta.
Cordiali saluti, lo Staff di HelpAIDS.